google-site-verification=ti3mJUZc5bqEie_hvLGEu4d3Bnj1CFv-Hu3NO2QifpA La Marti Music | TESTI

La realtà dei sogni

Quando chiudo gli occhi entro in un mondo di finzione

Che senza la ragione un po’ mi spaventa.

Riemergono paure e verità nascoste, mi sfido ad affrontare me stessa.

Mentre lentamente il buio mi sovrasta,

perdo conoscenza, mi sento stanca.

Dentro questa stanza vuota e fredda,

sento che mi manca l’aria e

 

Vorrei correre

Ma qualcosa mi blocca e resto ferma qui, ore.

 

Sogni che mi sembran più veri della realtà.

Come una pioggia che non bagna,

la mia mente grida ma la voce non parla.

 

Finalmente riconosco che non c’è limite all’azione,

Non c’è chiave che non apra le mie porte

Le barriere costruite sono solo sabbia

Stretta nelle mani della gente.

E quando i loro sguardi fissi e familiari

perdono consistenza,

quella sensazione di pesantezza se ne va,

mi sento leggera

 

Come polline

Che a marzo ricopre la terra come neve,

e aria che soave mi sfiora i capelli

E pensieri liberi

Finché l’alba non mi sveglierà,

e ricorderò che cos’è la gravità.

 

Sogni che mi sembran più veri della realtà.

Come una pioggia che non bagna,

la mia mente grida ma la voce non parla.

© 2019 by Martina Magionami.    Wix.com